Senato della Repubblica

XVI Legislatura

 

 

Disegno di legge d’iniziativa del Senatore D’AMBROSIO LETTIERI (n. 2036)

 

Comunicato alla Presidenza, 24 febbraio 2010

 

“Modifica all’articolo 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, in materia di reclutamento del personale delle pubbliche amministrazioni inserito nelle graduatorie di concorsi pubblici”


  

Onorevoli Senatori. – Il presente disegno di legge nasce dalla necessità di ovviare ad una situazione incongrua che purtroppo spesso si è verificata, e si verifica, nell’ambito delle assunzioni della pubblica amministrazione.

    Il problema risiede nel fatto che le amministrazioni, pur avendo a disposizione graduatorie valide stilate in base a concorsi espletati ai fini dell’assunzione di personale, spesso indicono nuovi concorsi o, peggio, assumono personale con contratti a tempo determinato, quasi dimenticando di avere le suddette graduatorie cui poter attingere. Appare quindi palese l’ingiustizia perpetrata ai danni di chi ha partecipato, sempre con grande dispendio di energie e di denaro, ad un concorso pubblico, è entrato in graduatoria e viene invece ignorato.

    Per tale ragione, il nostro scopo è quello di concedere una sorta di diritto di prelazione agli iscritti nelle suddette graduatorie, nel rispetto dei diritti cronologicamente acquisiti e dell’attuale tendenza della giurisprudenza che attualmente valorizza il ruolo delle graduatorie dei pubblici concorsi, nel rispetto dell’articolo 97 della Costituzione che riconosce nel superamento di un concorso la modalità di accesso al pubblico impiego.

    Pertanto l’articolo unico di cui si compone il presente disegno di legge mira a introdurre una modifica al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 «Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche», tramite l’inserimento di un comma 5-quater nell’articolo 35, in cui si precisa che in caso di necessità ed in presenza di graduatorie già esistenti, le pubbliche amministrazioni attingono ai predetti elenchi prima di indire nuovi concorsi o assumere lavoratori a tempo determinato.

 

DISEGNO DI LEGGE

Art. 1.

    1. Dopo il comma 5-ter dell’articolo 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, è inserito il seguente:

    «5-quater. In presenza di graduatorie di concorsi pubblici ancora in vigore, le pubbliche amministrazioni coprono i propri fabbisogni di personale attingendo a tali elenchi fino al loro esaurimento, prima di procedere con l’indizione di un nuovo concorso o con l’assunzione dei lavoratori a tempo determinato in possesso dei requisiti per la stabilizzazione».

 

***************

 

Iter

21 aprile 2010:  assegnato (non ancora iniziato l'esame)

 

Assegnazione

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) in sede referente il 21 aprile 2010. Annuncio nella seduta ant. n. 363 del 21 aprile 2010.

Pareri delle commissioni 5ª (Bilancio)

 

 

Senato della Repubblica, scheda DDL D'AMBROSIO LETTIERI